Precedente
Successivo

Antico acquedotto romano

Posizione: ROMA – Via del Tritone
Cliente: Sovraintendenza di Roma in accordo con CMB – Cooperativa Muratori e Braccianti di Carpi
Durata del servizio di monitoraggio: 38 mesi
Data inizio progetto: 2017

Installazione del Sistema “OF HERITAGE” per monitorare i movimenti dell’acquedotto “Vergine” nel tratto sottostante la struttura in rifacimento della nuova sede della Rinascente.

Le misure sono realizzate da tutti i sensori contemporaneamente con una frequenza di un dato al secondo.

Il progetto consiste in 60 sensori installati, circa 300 m di fibra ottica messa in opera, 60 dati al secondo acquisiti dal sistema, attivo h 24 365 gg.

La tipologia di sensori utilizzati sono strain e termici in fibra nuda per non alterare la struttura, collegati ad un solo acquisitore su cui gira il Software “OF” per l’analisi in tempo reale delle grandezze da monitorare.

L’impianto è stato realizzato in cinque giorni, il servizio di monitoraggio ha avuto una durata di 38 mesi durante  il quale NTSG ha fornito un servizio di presidio remoto e gestione degli allarmi per conto del cliente per tutta la durata del cantiere, fornendo periodicamente report tecnici e supporto nell’interpretazione delle letture registrate.

I NUMERI

60 sensori
300 mt di fibra ottica
1 dato al secondo da ciascun sensore contemporaneamente
5 giorni di tempo per l’installazione del sistema
38 mesi di monitoraggio
h 24
365 giorni l’anno