Viadotto Settefonti

Tratta: A1 Firenze Bologna
Cliente: ASPI / FINCANTIERI
Partner: ITF srl
Durata: indeterminata
Stato: sistema operativo

Monitoraggio dello stato tensionale e delle deformazioni delle campate, misura delle forze di taglio sulle selle Gerber, misura della deformazione delle campate per effetto della temperatura.

In partnership con Fincantieri NexTech SPA, il progetto consiste nell’installazione di un Sistema di monitoraggio di tipologia mista: fibra ottica (OF BRDIGE)+elettrico. Obiettivo del progetto di monitoraggio è caratterizzare il comportamento del viadotto “Settefonti” rispetto al suo stato tensionale, alle deformazioni e vibrazioni indotte dal traffico, alle forze agenti sulla struttura.
Il viadotto è sito in Barberino di Mugello – FI. Il sistema di monitoraggio è stato realizzato in collaborazione con Fincantieri NexTech e ITF srl (società che si è occupata della posa dell’impianto), l’attività è iniziata a Gennaio 2021 e si è conclusa ad Aprile 2021.

Le misure sono state realizzate con una frequenza di 1000 informazioni al secondo da ciascun sensore contemporaneamente, il sistema è operativo h 24 per 365 giorni.

La tecnica di misura applicata è quella semidistribuita con sensori di deformazione e temperatura collegati ad un solo interrogatore ottico su cui è installato il software Edgegateway per l’analisi in tempo reale delle grandezze monitorate. Lo stesso invia alla piattaforma i dati rilevati per renderli disponibili all’operatore incaricato del monitoraggio dell’opera.

Le figure professionali coinvolte nel progetto sono state: Project Manager, ing. Civile (progettazione e supervisione cantiere), test engineer, team installatori ITF S.r.l.

I NUMERI

70 sensori installati

  • 705 metri di fibra
  • Frequenza di acquisizione 100Hz
  • 26 giorni di lavoro
  • ore di lavoro (h24 – 7/7giorni)

Work in progress

Case history